Xylella: Il TAR del Lazio blocca il piano Silletti

135447959-f77758de-0bd0-421d-a938-101835eeb5dbProprio non ci stanno gli agricoltori e i Pugliesi tutti  a sradicare gli alberi di ulivo….

Non è così che si vince contro la Xylella

Questo urlavano i numerosi manifestanti che ieri hanno bloccato per più di un’ora la superstrada 613 Brindisi – Lecce, creando oltre 10 Km di coda. La manifestazione si è chiusa con una “bella” notizia che arriva dar TAR del Lazio che, con decreto presidenziale, blocca il piano Silletti Bis, che rispetto al  piano precedente considera un “misero” rimborso economico per i titolari di aziende agricole colpite dal batterio. Il provvedimento del TAR ha valore solo per i terreni di coloro che hanno intrapreso un’azione giudiziaria. La triste storia comunque va avanti, il decreto stoppa Silletti, che di fatto blocca temporaneamente l’eradicazione delle piante (fino al 04/11/2015) è stato necessario per lasciare inalterati i luoghi. In questo modo sarà possibile valutare le alternative al piano Silletti  proposte dagli agricoltori.

Lascia un commento