Un rumeno arrestato a Ginosa

PETRE IlieA seguito di una segnalazione pervenuta da personale del servizio 118 per un individuo in escandescenza in evidente stato di ebbrezza alcolica, intervengono i militari della Stazione Carabinieri di Ginosa. L’uomo è un rumeno, Ilie Petre, 32enne con precedenti e residente a Ginosa.

Durante l’identificazione, il rumeno, insofferente al controllo, dopo aver minacciato ed inveito contro gli operanti, cercava anche di colpirli con calci e pugni, ma i militari lo hanno  bloccato e condotto in caserma, dichiarandolo in arresto domiciliare, per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Lascia un commento