Taranto: Controlli dei Carabinieri a garanzia della disciplina e della legalità nelle strade del capoluogo jonico

La Compagnia Carabinieri di Taranto ha intensificato i controlli nei confronti degli utenti della strada in transito sulle vie del capoluogo jonico, anche in concomitanza dei festeggiamenti per la ricorrenza di San Cataldo, Patrono della città, che come di consueto richiama numerosi turisti e pellegrini provenienti anche dai comuni limitrofi.

L’attività è stata mirata principalmente a sanzionare la guida indisciplinata e quindi ad accertare il rispetto delle norme sulla circolazione stradale, indirizzandosi anche verso il contrasto alla guida senza casco da parte dei motociclisti; il modello operativo di controllo straordinario ha interessato oltre che il quartiere Tamburi, anche la Città Vecchia, ed ha permesso di rilevare numerose violazioni al Codice della Strada: 36 sono state le contravvenzioni elevate, per lo più connesse al mancato uso del casco, alla mancanza di copertura assicurativa ed omessa revisione dei veicoli con sanzioni per complessivi € 10.000,00 ed il contestuale decurtamento di 70 punti sulle relative patenti degli indisciplinati conducenti. 15 gli automezzi ed i motocicli sequestrati.

Analoghi servizi continueranno anche nei prossimi giorni e soprattutto in concomitanza con la stagione estiva in tutte le zone della città.

Lascia un commento