Statte e Crispiano: 14 persone denunciante per furto di energia elettrica

Carabinieri-contatori-energia-eletrica-624x300Sempre più esteso il fenomeno del furto di energia elettrica mediante la manomissione dei contatori, usufruendo così del servizio senza che i consumi vengano registrati e contabilizzati.

Questa volta i controlli sono stati fatti a Statte e Crispiano dove i Carabinieri hanno accertato che in 6 abitazioni era stato realizzato un collegamento diretto tra l’impianto elettrico della casa e la rete esterna, bypassando così il contatore che, pertanto, non rilevava i consumi di energia. Complessivamente sono state denunciate per il reato di furto 14 persone.

Lascia un commento