Scoperto un market della droga nella città vecchia di Taranto

sequestro drogaNel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto, nel corso di  attività info-investigative  mirate a prevenire e reprimere i reati in città, hanno arrestato in flagranza di reato, Alessandro Castiglione, 28enne pregiudicato di Palagiano e C.C., 22enne incensurato tarantino, ritenuti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Quando i militari si sono introdotti nell’appartamento di Castiglione, quest’ultimo e il 22enne, tagliavano, pesavano e confezionavano “cipollette” in cellophane termosaldate con all’interno cocaina.  Sono stati rinvenuti complessivi gr. 49,00 di cocaina, in parte già suddivisa in 60 “cipollette” e l’altra  non ancora confezionata.

Lo stupefacente sequestrato, sarà sottoposto ad analisi chimiche -gascromatografiche per la determinazione del principio attivo a cura del laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Taranto.

 

Lascia un commento