Anche quest’anno, il 10 agosto a Sava si svolgerà l’ormai tradizionale l’appuntamento nazionale, ‘Calici di Stelle’, realizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città del Vino, cui il Comune di Sava è associato a livello nazionale.

Il Sindaco di Sava Dario Iaia, consigliere nazionale della Associazione Nazionale Città del Vino, esprime entusiasmo per questa edizione di “Calici di Stelle” che è la sedicesima ed è l’unica in Puglia quest’anno. Infatti, Sava è l’unico Comune pugliese che, nel 2018, organizza Calici di Stelle.

“Grazie alla collaborazione delle vinicole partecipanti nelle scorse edizioni e di tutti gli amici che ci hanno aiutato, abbiamo voluto fortemente anche quest’evento, consapevoli che lo sviluppo economico e sociale passa anche attraverso interventi mirati di conoscenza del territorio, mediante la promozione dell’agro-alimentare e del turismo. Quindi, ben fieri del grande successo degli scorsi anni, ci apprestiamo, con rinnovato entusiasmo, ad ospitare la 16^ Edizione di Calici di Stelle nel Comune di Sava che si terrà il 10 agosto 2018; è noto a tutti che la manifestazione si è radicata nel tempo ed l’evento atteso da migliaia e migliaia di enoturisti che verranno a visitare il nostro territorio, le nostre eccellenze produttive, fatti di produttori di nicchia, vanto della nostra tradizione e della cultura enologica nonché delle produzioni di qualità.

Nel cuore dell’estate, il 10 agosto, notte di san Lorenzo, Sava si tinge di rosso, il colore del nostro primitivo e dei nostri vini . Anche quest’anno, siamo soddisfatti del lavoro che è stato fatto da tutta l’organizzazione. Ringrazio il consigliere comunale Mario MANCINO ed il dipendente dell’ufficio agricoltura Giovanni De Santis per la passione e l’abnegazione che hanno profuso nella realizzazione di questo evento, oltre all’assessore allo spettacolo Verdiana Toma ed all’ufficio spettacolo, con Ornella Vitale in primis, per il supporto fornito nella organizzazione. Un ringraziamento particolare va agli sponsor che ci sostengono, al nostro amico Toni Campa, alle cantine ed agli oleifici che sempre più numerosi prendono parte alla manifestazione ed a tutte le associazioni che collaborano alla vendita dei calici ed alla preparazione dei piatti tipici locali. Devo registrare che il numero delle cantine che prende parte all’evento si è più che raddoppiato, così come quello delle associazioni . E’ questo è un importante segnale di apprezzamento rispetto a come la manifestazione viene improntata ed organizzata . A noi non interessa organizzare una sagra, con tutto il rispetto delle sagre. A noi importa organizzare una vetrina turistica e, magari, anche commerciale per il nostro vino che deve essere il protagonista assoluto della serata.

Continua il consigliere comunale Mario MANCINO :

“In questa edizione ci saranno ospiti musicali, quali il noto autore italiano Don Backy e la Grande Orchestra Italiana. Anche quest’anno il percorso prenderà il via da Piazza San Giovanni ed giungerà sino al Parco “Sassi” con più punti musica, avremo una degustazione dei vini guidata presso la Casa del Gusto, il mercatino degli hobbisti in via Cinieri e tanto altro ancora. Lungo Via del Prete, grandi protagoniste saranno le cantine. Ricordiamo che una parte del ricavato dalla vendita dei calici sarà devoluto alle associazioni per le loro attività istituzionali. A completamento, in piazza Spagnolo Palma si potranno degustare i piatti tipici locali preparati dalle associazioni e visitare il frantoio ipogeo posizionato all’interno del Palazzo Municipale. Ci sarà anche la possibilità di visitare il Museo dell’Olio ed il Museo Missionario Cinese e di Storia Naturale che saranno eccezionalmente aperti per l’occasione con ingresso gratuito. Ed infine , vi è anche la possibilità di guardare le stelle a cura del gruppo Astrofili Salentini GAS.

Conclude il Sindaco Iaia : “Quindi, una edizione di Calici di Stelle da vivere tutti insieme; una occasione per fare apprezzare il nostro territorio, il nostro vino ed i nostri piatti tipici alle migliaia di turisti che il 10 agosto invaderanno le strade di Sava. Ricordiamo ancora l’entusiasmo e la felicità negli occhi di chi ha partecipato all’edizione dello scorso anno che ha registrato la presenza di oltre diecimila ospiti “.

All’evento saremo presenti anche noi di Ciaksocial con Ciakmarket in Tour, un viaggio con la nostra ape gialla per scoprire e conoscere le manifestazioni più belle organizzate nel nostro territorio. Noi saremo li, arriveremo con la nostra ape gialla, equipaggiata per l’occasione con le telecamere di Ciaksocial. Interviste, giochi, pezzi della manifestazione in micro dirette sulla nostra pagina Facebook, questi saranno gli ingredienti del format televisivo di Ciaksocial per questa stagione estiva 2018. Sarà anche occasione per promuovere il nuovo progetto di Ciaksocial, Ciakmarket, che sta trovando in queste manifestazioni e quindi in questi organizzatori, una grande disponibilità perché ne riconoscono il valore sociale, culturale e morale.