Banchetto-Babele-03Sabato 17 ottobre a Expo Milano 2015 si terrà l’iniziativa organizzata dalla Banca Intesa Sanpaolo in collaborazione con la Fondazione Il Faro di Susanna Agnelli: “Il banchetto di Babele, il cibo che unisce le culture del mondo”.

E’ una performance di giovani donne rifugiate che raccontano il loro viaggio in Italia. Le protagoniste prepareranno un banchetto virtuale in cui il cibo, testimone delle speranze e dei ricordi, inviterà  gli ospiti ad assaporare le culture di tutto il mondo.

“Con il banchetto di Babele prima di saziare il corpo si sazia l’anima”

spiega la regista colombiana Nube Sandoval che ha realizzato lo spettacolo teatrale incentrato sul rapporto tra corpo, danza e cibo del paese d’origine. Inoltre aggiunge:

“Le ragazze coinvolte nel progetto sono tutte rifugiate che, per un motivo o l’altro, hanno dovuto abbandonare il loro Paese d’origine spesso per eventi traumatici. Rispetto a quanto accaduto nessuno sarà come prima e la maniera in cui si assimila, si elabora e si va avanti, è quello che fa la differenza tra il rimanere con il trauma e il dolore oppure riuscire a proiettarsi nel futuro e andare avanti. Il banchetto di Babele è cibo, diversità, teatro, danza… è il tavolo del mondo che vorremmo, pieno di colori e ricco di differenze”.Banchetto-Babele-04