Da dove ripartire per rilanciare il mercato immobiliare? E’ questo uno dei temi centrali del convegno regionale di Fimaa Puglia (la Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari) organizzato venerdì 18 maggio.

Evoluzione del mercato immobiliare. Prospettive e strumenti”. Gli operatori pugliesi del settore immobiliare si danno appuntamento a Polignano a Mare per una full immersion dove certamente non mancheranno spunti ed occasioni di confronto e di riflessione.

Aprirà i lavori Giancarlo De Bartolomeo, presidente Fimaa Puglia, che assieme a Santino Taverna, presidente di Fimaa Italia, traccerà un quadro delle difficoltà del settore messo a dura prova dalla situazione economica nazionale e regionale, e dalla concorrenza sleale in atto a vari livelli, non da ultimo il contestatissimo sito degli avvisi notarili.

Tra le relazioni della giornata va evidenziato l’intervento dell’amministratore delegato di Nonisma, Luca Dondi dell’Orologio, che parlerà delle prospettive del mercato immobiliare italiano e farà un focus sulle città pugliesi.

Il programma della giornata prevede inoltre molti interessanti interventi tecnici su vari argomenti, dal credito agli aspetti normativi e al marketing. Valentina Talò di Confidi Confcommercio Puglia, parlerà delle agevolazioni nell’accesso al credito per gli associati; Stefano Prontera affronterà il tema della tutela penale degli operatori e delle istanze di legalità delle ultime normative; la nuova normativa sulla privacy che tra qualche settimana entrerà in vigore sarà il tema di cui si occuperà Anna Tamborrino, amministratore di Ciclica; sarà incentrato sul nuovo modello di partnership agente immobiliare e mediatore, l’intervento di Stefano Grassi ceo Hpass.

A parlare di innovazione e degli strumenti on line molto utilizzati nel campo delle vendite immobiliari, saranno Luca Rosetta ceo di Casa.it e Angelo Semerano, ceo di Gestin.