Oria: Carabiniere colpito alla nuca da un colpo di pistola

campo-tiro-2In fin di vita l’ufficiale dei Carabinieri, Gianbruno Ruello, di Taranto, ricoverato all’ospedale Perrino di Brindisi dopo essere rimasto ferito accidentalmente alla nuca con un colpo di pistola in un campo di tiro ad Oria.Tiro-dinamico-sportivo-1

L’incidente si è verificato nel corso della quarta prova del Campionato italiano di tiro dinamico, in previsione della gara vera e propria al Dynamic Shooting Club di Oria, a poca distanza dal Santuario di S. Cosimo alla Macchia. Il tiro dinamico sportivo è una tipologia di tiro che mette alla prova l’abilità del tiratore e la sua dinamicità visto che i bersagli sono mobili e di differenti tipologie, oltre che posizionati a varie distanze. È una gara anche di velocità, oltre che di precisione, che si pratica con munizioni vere di calibro medio-grosso. Non è stato ancora accertato se Ruello si trovasse al poligono in qualità di giudice di gara, spettatore o concorrente.  Appena è stato colpito alla nuca dal proiettile partito dall’arma di uno degli uomini in gara si è accasciato al suolo privo di sensi. Un’ambulanza del 118 si è precipitata sul posto soccorrendo il militare, le cui condizioni sono subito apparse disperate.tiro dinamico

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana che stanno eseguendo gli accertamenti per ricostruire la dinamica dei fatti.

Lascia un commento