Massafra: arrestato per maltrattamenti in famiglia

I Carabinieri della Stazione di Massafra hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 67enne del posto, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia. Le indagini, avviate nel corrente mese, a seguito della denuncia sporta dalla moglie e condotte dai Carabinieri della Stazione di Massafra, hanno fatto emergere il contesto di assoggettamento psicologico e vessatorio in cui versava la vittima. La donna, esasperata dalle continue angherie, minacce di morte, dalle violenze fisiche e psichiche subite dal marito, ha finalmente trovato il coraggio di vincere la paura e denunciare tutto ai Carabinieri. Le indagini, condotte anche mediante l’ascolto di persone informate sui fatti, hanno consentito di accertare che l’arrestato, nel corso della vita matrimoniale, era solito picchiare ed ingiuriare la donna, anche alla presenza dei suoi figli. Il 67enne, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

Lascia un commento