Maruggio: i carabinieri fanno chiudere un’officina

20140123_185824I  Carabinieri di Maruggio  in collaborazione con il Nucleo Operativo Ecologico di Lecce, hanno sottoposto a sequestro un’ officina meccanica, di proprietà e gestito da un 44enne del posto.  All’interno ed all’esterno dell’officina, erano accantonati i rifiuti prodotti dall’attività, tra cui fusti contenenti olii minerali esausti, filtri olio, marmitte e numerosi pneumatici, parte dei quali risultavano depositati sul terreno senza alcuna cautela.  Proprio per questo motivo, il titolare dell’officina è stato denunciato per  gestione illecita dei rifiuti e deposito incontrollato degli stessi.

Lascia un commento