Manduria, Sava e Maruggio: Un boato da paura

Una botta così forte da far tremare le finestre. Questo si legge su molti profili Facebook delle persone che vivono tra i paesi di Manduria, Maruggio, Sava e le loro marine. Le cause di fatto non sono state ancora individuate, con ogni probabilità a produrre quell’enorme suono che sembrava il rumore dell’esplosione di una bomba, è stato un aereo. A dire il vero questo è un fenomeno che succede spesso, ma considerando i tempi in cui viviamo, immaginare che la causa del  boato non sia dovuta ad un aereo non è certo un azzardo. Il popolo di facebook quindi si è messo in moto e sono partiti i vari  “secondo me” sui vari post che, in alcune circostanze, vengono presi  così sul serio da diventare la vera causa del rumore assordante udito qualche ora fa. Le forze dell’ordine non hanno ancora emanato alcun comunicato pubblico, eppure ognuno di noi dal proprio pc fa la sua supposizione, ognuna diversa dall’altra e per ognuna  una serie di “mi piace” e commenti. In alcuni post si presume un attacco terroristico,  in altri si racconta di un’astronave aliena precipitata nei pressi di San Pietro in Bevagna, d’altronde si sono sentite le sirene e nessuna dichiarazione da parte della polizia, tipico scenario del film fantasy in cui si vuol nascondere la verità alla gente…La verità comunque non si conosce, quella più probabile è che il boato sia stato prodotto da un aereo.

Lascia un commento