Manduria: Pace per il Giudice, individuata la sede

Questa mattina si è tenuto il sopralluogo presso il Centro per l’Impiego di Manduria, teso a stabilire se i locali fossero adeguati a ricevere gli Uffici del Giudice di Pace. Al sopralluogo hanno preso parte tecnici comunali e rappresentanti istituzionali, tra cui il consigliere regionale Luigi Morgante, il sindaco dott. Roberto Massafra, il Presidente del Consiglio Enzo Andrisano, il consigliere Mario D’oria,  il dirigente cancelliere dell’Ufficio del Giudice di Pace Antonio Filomena, l’ingegnere Ludovico, il Presidente del consiglio d’Istituto del comprensivo Don Bosco avv. De Sario, la Dott.ssa Mirella Bisci dirigente dell’Ufficio di Collocamento. 

Dopo un’attenta visione degli ambienti e discussione sulla necessità di separare gli Uffici di Collocamento da quelli del Giudice di Pace, garantendo le norme di sicurezza in entrambi i settori e la privacy della documentazione tenuta in custodia dal Giudice, tutti i presenti hanno convenuto sulla effettiva possibilità di far diventare sede degli Uffici del Giudice di Pace, parte dell’immobile che ospita l’Ufficio di collocamento. Entro l’anno, dunque, si dovrebbe effettuare il trasferimento da intendere comunque come sede provvisoria in attesa di una sistemazione definitiva.

Lascia un commento