Manduria: i vigili urbani evitano una tragedia

Il fatto a cui ci riferiamo è accaduto qualche giorno fa sulla strada che collega San Pietro in Bevagna con Manduria. I vigili urbani, di ritorno con l’auto di servizio da San Pietro in Bevagna, si sono trovati difronte un’auto che ad alta velocità cercava di sorpassare un’altra auto che viaggiava sulla corsia opposta. Il vigile urbano alla guida della pattuglia ha compreso che quella manovra azzardata altro non avrebbe portato che ad uno scontro frontale, quindi lo stesso vigile urbano ha preferito mandare fuori strada la propria auto mettendo a repentaglio la propria sicurezza e quella del suo collega in auto. Nessun ferito fortunatamente c’è stato a seguito di questo increscioso accaduto, i vigili urbani hanno fatto inversione e con la sirena spiegata hanno raggiunto quel pericoloso guidatore a cui ovviamente è stata ritirata la patente, gli è stato fatto un verbale molto importante ed è stato segnalato alle autorità competenti. L’uomo nato nel 1977 risulta essere di Manduria. A parlare di questa vicenda è stato lo stesso comandante dei vigili urbano Avvocato Vincenzo Dinoi.

Lascia un commento