Manduria: finanziamento regionale per interventi alla Riserva Naturale

La Riserva naturale ben presto sarà al centro di interventi di riqualificazione infrastrutturale grazie al finanziamento regionale di 700.00,00 euro per il progetto presentato dal Comune di Manduria in partnership con il Comune di Ugento per interventi nel campo della tutela delle biodiversità marine e terrestri. 

Alessandro Mariggiò, direttore delle Riserve, affida a Facebook i suoi primi pensieri dopo la bella notizia appena ricevuta:

Quella di ieri è stata una giornata importante. Attendevo da giorni la pubblicazione ufficiale di una notizia. Come ai tempi dell’università, ansioso dell’esito dello scritto per cui tanto si era studiato, ieri mi è sembrato di tornare a quei tempi. La posta in gioco stavolta era grande, non un esame da replicare, se non superato, ma l’approvazione di un importante progetto, di un finanziamento che riaccende l’entusiasmo perché renderà possibile quel che non era realizzabile per esiguità di fondi.

È con soddisfazione che annuncio l’ammissione al finanziamento di un importante progetto in merito all’avviso pubblico “POR Puglia 2014/2020 – Asse VI – “Tutela” dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali” – Azione 6.5 – 6.5.1, per necessari interventi di recupero e ripristino della zona umida Salina Monaci. Nei prossimi giorni sarò più dettagliato. Per ora basti sapere che il finanziamento prevederà una maggior tutela della biodiversità presente, nuove staccionate e barriere in legno a protezione del bacino salato, tavole divulgative e un isolotto per la nidificazione dell’avifauna. Un cuore gonfio di gioia, ma avverto, per la cattiva ed incivile fruizione dell’area non ci sono progetti e finanziamenti esistenti: tocca fare leva sul proprio senso di responsabilità e di civiltà.

Un sentito grazie a tutto lo staff tecnico e alla loro grande professionalità che ci ha permesso di classificarci 4° su 76 progetti a livello regionale e per aver creduto in questo “sogno”!!!

Lascia un commento