Manduria, dimissioni consiglieri, Giovanni De Luca: “Gli elettori dovrebbero punire con il dissenso elettorale i firmatari”

Di seguito il Comunicato Stampa di Giovanni De Luca Consigliere dell’Unione dei Comuni del Nord Salento.

Ho appreso dell’interruzione anticipata del mandato dell’ottimo Sindaco Massafra. Me ne dispiaccio. Sfiduciare un Sindaco in un momento storico come questo, è inopportuno e lesivo degli interessi della città, è un atto impolitico perché il Sindaco è direttamente eletto dal popolo ed è con questi che si forma un cordone “ombelicale”, fra l’Amministrazione e le Città.

Questo tipo di sfiducie nel 2017, devono essere annotate su un taccuino e gli elettori dovrebbero punire con il dissenso elettorale i firmatari, qualora si ripresentino al loro cospetto.

Sono vicino al Sindaco, agli amici con i quali abbiamo collaborato e spero che Manduria abbia presto una stabilità amministrativa che consolidi la sua statura di grande centro jonico- salentino per storia, cultura e tradizioni.

Lascia un commento