Il 16 novembre, alle 11, presso l’Open Space del Comune di Lecce, in piazza Sant’Oronzo, sarà presentato al pubblico  un nuovo progetto di solidarietà pediatrica: si tratta del nuovo servizio offerto da “ALR – Associazione Lorenzo Risolo” e “Portatori Sani di Sorrisi” alle famiglie di bambini in trasferta per cure presso centri specializzati lontani da Lecce e provincia. Il nuovo ed originale progetto di solidarietà pediatrica è stato pensato come un concreto sostegno alle famiglie salentine che affrontano trasferte in strutture ospedaliere specializzate nella cura dei bambini. Due realtà dell’associazionismo attivo unite per un unico intento: rendere meno doloroso il viaggio presso centri di cura adatti ai più piccoli. Con questo unico obiettivo, le due associazioni si sono messe insieme congiungendo le loro forze e le iniziative.

Trovi il nostro giornale da

Si chiama “Felicetto” ed è un coloratissimo camper dotato di ogni comfort per piccoli e lunghi spostamenti, attrezzato di ogni aiuto paramedico, provvisto di sollevatore di carrozzine e messo a disposizione per tutti coloro che vivono periodi di particolare disagio e sofferenza. A bordo di Felicetto potranno salire i bimbi assieme alle loro famiglie e a tutti i loro effetti personali. E’ un mezzo dotato di comodi letti e di ogni tipo di tecnologia per intrattenere i giovani pazienti (dal satellitare alla play station fino alla rete Wi-Fi). E’ dotato di ogni comfort, per scongiurare qualsiasi rischio di contagio, fastidiosi trasbordi e scomode attese. Inoltre il valore aggiunto di Felicetto, è dato dall’opportunità di ospitare i genitori durante la permanenza dei bimbi in ospedale. Un pensiero in meno per le famiglie che hanno la possibilità di alleggerire il peso economico che inevitabilmente la malattia fa gravare sulle loro spalle.