L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, mette a concorso, per l’anno scolastico 2018-2019, n. 12 posti di allievo del corso ordinario triennale e n. 12 posti di allievo del corso annuo propedeutico della Scuola dell’Arte della Medaglia.

La Scuola dell’Arte della Medaglia è una scuola d’arte, di tecnica e di alto artigianato, fondata nel 1907 all’interno della “fabbrica delle monete“, ossia della Zecca italiana, per specializzare giovani nelle arti dell’incisione e della modellazione. E’ una scuola a numero chiuso cui si accede per concorso che si svolge all’inizio di ogni anno accademico: nell’ordine di graduatoria, gli allievi entreranno nel corso ordinario di durata triennale e nel corso propedeutico annuale, fino a copertura dei posti disponibili.

Unica al mondo nel suo genere, opera ormai da 100 anni. La didattica e le attività si sono estese e aggiornate per cui, alle originarie discipline di modellazione in bassorilievo e incisione a taglio diretto, si sono aggiunte via via altre materie di insegnamento con l’intento di conservare e rendere vitale il patrimonio delle arti del metallo e della tradizione artistico-artigianale di alto livello. L’obiettivo della Scuola è far loro raggiungere e riunire il mestiere con l’arte, la cultura con l’abilità manuale, la tradizione con la proiezione futura. La sede della Scuola è quella originaria, il Palazzo storico della Zecca in via Principe Umberto a Roma. I docenti sono artisti incisori e tecnici della Zecca, oltre a specialisti esterni nelle varie discipline.

Il corso ordinario triennale è finalizzato all’apprendimento delle tecniche medaglistiche e discipline collegate. Il corso annuo propedeutico è finalizzato alla preparazione all’esame di ammissione al corso ordinario.

Per l’ammissione al concorso è necessario che i concorrenti siano maggiorenni, ovvero che compiano il 18° anno di età entro il 1° novembre 2018, data dopo la quale è in programmazione l’inizio dei corsi; i candidati dovranno inoltre aver conseguito un titolo di studio di indirizzo artistico compatibile con la specializzazione della Scuola.

Possono essere ammessi al concorso anche giovani che, in possesso di altro titolo di studio rispetto a quanto sopra richiesto, comprovino attitudine all’arte della medaglia con attestati, disegni, fotografie di opere e quant’altro ritenuto idoneo alla valutazione dal Comitato Artistico della Scuola che deciderà sull’ammissione stessa.

Le domande di ammissione, redatte su carta libera, dovranno pervenire all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. – Scuola dell’Arte della Medaglia via Principe Umberto, 4 – 00185 Roma – entro venerdì 14 settembre 2018, ore 17.00; dovranno pervenire via posta o via fax o consegnate a mano all’indirizzo sopra indicato. Tali domande dovranno essere compilate secondo quanto riportato nel modello che può essere ritirato presso la Scuola, all’indirizzo sopra indicato (tel. +39-06-85083725, fax +39- 06-85082517) oppure richiesto per email (SAM@ipzs.it; sam@pec.ipzs.it) o prelevato dal sito internet (www.sam.ipzs.it).

Le prove di capacità a cui saranno sottoposti i candidati ammessi avranno luogo a Roma, presso la Scuola dell’Arte della Medaglia entro il mese di ottobre 2018 e consisteranno in:

  1. due saggi di disegno dal nudo;
  2. un saggio di modellazione in bassorilievo.

Ai concorrenti saranno concesse sei ore di tempo per i saggi di disegno e otto ore per quello di modellazione.

I classificati entro il 12° posto saranno ammessi al corso ordinario triennale; i classificati dal 13° al 24° saranno ammessi al corso annuo propedeutico.

Il corso ordinario triennale verte sulle seguenti materie: incisione, modellazione in bassorilievo, sbalzo e cesellatura, modellazione in cera, progettazione tridimensionale, disegno, formatura, microformatura, smalto, incisione calcografica, computer grafica, restauro, incisione di pietre dure, tecnologia, storia dell’arte.

Il corso annuo propedeutico verte sulle materie di disegno e modellazione.

Per gli allievi ammessi la frequenza è obbligatoria. Agli allievi ammessi alla Scuola dell’Arte della Medaglia non è richiesto alcun importo né per l’iscrizione né per la frequenza.

A conclusione del corso ordinario triennale e del corso propedeutico la Scuola rilascia un attestato agli allievi che abbiano ottenuto risultati sufficienti in tutte le materie.