Calo delle temperature nel weekend, complice la bassa pressione atlantica che porterà un clima più gradevole da nord a sud.

Trovi il nostro giornale da

Le temperature man mano diminuiranno su tutta la penisola. Lo rende noto il ministero della Salute attraverso il Bollettino delle ondate di calore.

L’anticiclone africano si sgonfia a partire dalle Regioni settentrionali per il sopraggiungere di un nucleo di aria fresca che entro la giornata di sabato si porterà lentamente sui Balcani. Il calo termico, dopo aver interessato il Nord Italia coinvolgerà via via il resto della Penisola, grazie a correnti di Maestrale che entro sabato si spingeranno sin verso il Sud Italia.

Il vortice transiterà sabato sulle regioni centrali. Locali fenomeni coinvolgeranno anche Campania, alta Calabria e basso versante Adriatico. Domenica invece asciutta e perlopiù soleggiata, salvo annuvolamenti sui settori alpini e prealpini.

Le temperature sono in calo oggi al Centro Nord e in maniera sensibile domani al Sud dove si perderanno localmente oltre 10°C. Nella giornata di domenica non si andrà oltre i 28-32°C, anche meno sulle Adriatiche e all’estremo Nordest.