Alimentos-vitamina-D

La vitamina D è una vitamina essenziale per il nostro organismo ed è assunta solo parzialmente con la dieta (latte e derivati, pesce, uova, carne…),  in quanto negli alimenti si trova sottoforma di molecola inattiva e solo l’esposizione ai raggi solari la rende attiva e biodisponibile per il nostro organismo. Uno dei tanti compiti della vitamina D è quello di aiutare il calcio a fissarsi adeguatamente nelle ossa, garantendone una corretta mineralizzazione. Quest’aspetto è fondamentale per tutti in tutte le fasi della vita, ad esempio:

  • in età pediatrica una corretta assunzione di vitamina D, oltre che di calcio e fosforo, garantisce ai bambini una crescita fisiologica, proteggendoli dal rischio di sviluppare malattie a carico dello scheletro;
  • in età adolescenziale l’assunzione di vitamina D è necessaria per la formazione di tutta la massa ossea, specialmente per le ragazze, in cui un eventuale deficit di calcio o vitamina D può aumentare il rischio di sviluppare osteoporosi;
  • in gravidanza si ha necessità di una maggiore quantità di micronutrienti utili all’ossificazione per formare lo scheletro del bambino. La carenza di calcio e vitamina D può causare la perdita di massa ossea nella madre e sottopeso nel nascituro;
  • dopo i 50 anni circa la massa ossea come quella muscolare, inizia a ridursi in maniera naturale, soprattutto nelle donne con l’insorgere della menopausa: è quindi importante assumere adeguati livelli di vitamina D e calcio, per evitare un’eccessiva decalcificazione delle ossa.

Quindi occorre sfruttare i vantaggi dell’estate e in particolare i soggiorni al mare per fare il pieno di vitamina D!