Foggia: morti 11 braccianti

Sono morti undici braccianti agricoli, tutti migranti, e altri tre sono rimasti feriti, in un incidente stradale avvenuto sulla strada statale 16, al bivio per Ripalta, nel Foggiano, ai confini con Termoli. Il violento impatto frontale è avvenuto tra un furgone con targa bulgara carico di uomini originari dell’Africa e un tir carico di farinacei.

I braccianti morti nell’incidente stavano tornando dai campi dopo aver raccolto pomodori. I tre feriti sono stati ricoverati nell’ospedale di San Severo e al momento non si conoscono le loro condizioni. Le modalità e le circostanze dell’incidente di oggi sono le stesse dello scontro avvenuto sabato scorso sulla strada provinciale 105 tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri, in cui hanno perso la vita quattro braccianti agricoli extracomunitari ed altri quattro sono rimasti feriti.

Lascia un commento