Colpi di pistola contro un chiosco

Si è rivolta ai carabinieri la proprietaria di un chiosco adibito ad edicola ed attualmente inutilizzato, ubicato in piazza Messapia a Taranto. La signora aveva potuto verificare che la parete posteriore del suo chiosco aveva evidenti segni di colpi di arma da fuoco. Immediatamente sono partite le indagini dei carabinieri della locale stazione che hanno già eseguito i sopralluoghi del caso e hanno dato il via agli accertamenti.

Lascia un commento