Carnevale di Massafra: assessore colpito al capo con una targa premio

CARNEVALE-MASSAFRASi è concluso il Carnevale Massafrese, tra i più importanti e festosi della Puglia, e non solo, che richiama e coinvolge grandi e piccoli, italiani e stranieri lungo il corso Roma. A differenza degli altri carnevali, la maggior parte del corso mascherato non è transennato e cittadini e forestieri partecipano direttamente all’animazione e al divertimento, stimolati dalle coreografie e dalle scenografie dei carri e dei gruppi allegorici che sfilano lungo corso Roma.

Questa edizione vede un finale a sorpresa che nulla ha a che vedere con il clima scherzoso e allegro della festa. Sembrerebbe, infatti, che durante la cerimonia  di premiazione della sfilata, il padre di un rappresentate del carro terzo classificato al quale evidentemente la classifica non è piaciuta, si è impossessato di una targa premio e ha sferrato un colpo in testa all’assessore alla Cultura, Antonio  Cerbino.

L’importante è partecipare…si dice, ma non è così per tutti.

Lascia un commento