Il Ministero dell’Interno, dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile ha indetto un concorso pubblico, per titoli, a 10 posti per l’accesso al ruolo dei vigili del fuoco in qualità di atleta del Gruppo sportivo dei vigili del fuoco Fiamme Rosse così suddivisi:

1 atleta donna, disciplina canottaggio, specialità quattro senza;
1 atleta donna, disciplina canottaggio, categoria pesi leggeri, specialità quattro di coppia;
1 atleta uomo, disciplina nuoto, specialità 200 stile libero;
1 atleta uomo, disciplina lotta junior, categoria kg 74 stile libero;
1 atleta uomo, disciplina pesistica, categoria kg. 77;
1 atleta donna, disciplina pesistica, categoria kg. 48;
2 atleti donna, disciplina scherma, specialità sciabola giovani;
1 atleta uomo, disciplina taekwondo, categoria -68 kg;
1 atleta donna, disciplina tiro a volo, specialità fossa olimpica categoria junior lady.

Le selezioni prevedono la formazione di distinte graduatorie di merito per ciascuna disciplina in base ai titoli sportivi e culturali presentati dai candidati partecipanti.

Per partecipare al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

cittadinanza italiana;
godimento dei diritti politici;
essere atleti riconosciuti di interesse nazionale dal CONI o dalle federazioni sportive nazionali;
detenere almeno uno dei titoli sportivi indicati nelle tabelle allegate al bando;
idoneità fisica, psichica e attitudinale,
titolo di studio della scuola dell’obbligo;
qualità morali e di condotta.

Tutti gli atleti interessati al bando dei Vigili del Fuoco devono inviare l’apposito modulo di domanda allegato al bando entro il 12 Luglio 2018 utilizzando l’apposito indirizzo PEC [email protected]