Con un voto unanime, in Consiglio Comunale, questa mattina, Avetrana ha votato favorevolmente rispetto alla nuova proposta di variante sulla nuova localizzazione del depuratore consortile Sava Manduria.

Trovi il nostro giornale da

Secondo questa nuova ipotesi di progetto, il depuratore dovrebbe essere in zona Serpenti a Manduria. Avetrana, inoltre, con questa variante, si prende ufficialmente l’onere dell’asservimento di parte delle Marine di Manduria nel suo depuratore, qualora queste fossero dotate di sistema fognario.

Durante la votazione erano assenti i consiglieri Luigi Conte e Maria Rosaria Petracca.

Domani alle 18.00 sarà la volta di Manduria, anche in questo caso, così come per Avetrana, il depuratore è un punto aggiuntivo per un Consiglio Comunale che già era stato fissato per discutere di bilancio.