Arrestata una nonnina di 80 anni con mitraglietta e fucile

arresto carabinieriCon una maxi operazione dei Carabinieri, all’alba di ieri mattina  è stato sgominato un gruppo criminale che gestiva il traffico di cocaina proveniente dal Nord Europa ed immesso sul mercato pugliese. Un sequestro record di quaranta chili di cocaina e l’arresto di 14 persone in vari comuni della provincia di Brindisi e Bologna tra cui 4 donne con un ruolo centrale nella gestione dei traffici illeciti. La misura cautelare è stata disposta nei confronti di 15 persone, ma una è sfuggita alla cattura.

L’operazione era iniziata il primo agosto scorso quando il fiuto di Chan, un pastore tedesco dell’unità cinofila dei carabinieri di Modugno, ha stanato mezzo quintale di droga nascosta nel bagagliaio di una macchina di una coppia fermata sulla provinciale Francavilla-Oria.

Tra gli indagati del brindisino, c’è anche una “nonnina” di 80 anni che nella sua abitazione nascondeva nel materasso del divano letto, armi, tra cui una mitraglietta Skorpion e un fucile che, per quanto emerso, l’anziana era in grado di smontare.

 

Lascia un commento